Io capisco che sia giusto essere severi nei confronti di chi fa APE copia/incolla, magari senza sopralluogo, magari scrivendo assurdità senza il minimo scrupolo... però questo clima fa operare tutti senza la giusta serenità. Sono cliente da anni e ho sempre ricevuto un'assistenza impeccabile. Installazione rapida con personale qualificato e preciso. Ringraziamo Alberto e Nicola per la professionalità e la cortesia, rapidi ed efficenti. Il regolamento determina, in base alla potenza nominale, quattro classi di rendimento delle caldaie: a 1 stella*    Non consigliate (Tiraggio naturale con fiamma pilota), a 2 stella**   Non consigliate (Tiraggio naturale senza fiamma pilota), a 3 stella***  Le caldaie a 3 stelle offrono un  buon risparmio energetico  (Camera Stagna), a 4 stella ****Le caldaie a 4 stelle offrono un altissimo risparmio energetico (Condensazione). Ottimo prezzo! Elenco modelli caldaie | potenza a carico nominale e intermedio Elenco delle caldaie con la potenza a carico nominale, il rendimento, se a condensazione o standard. Lavoro eseguito a regola d'arte in tutto!! In particolare il D.P.R. Io ho un appartamento di 115 mq e dovrei cambiare la vecchia caldaia (una Junkers vecchia di 24 anni). Assistenza caldaie e condizionatori a Padova, un tecnico vale l’altro? Nel caso di potenza inferiore ai 35 kW si tratta delle caldaie cosiddette di tipo domestico tipicamente di tipo murale e che possono essere classificate in base al metodo di prelievo dell’aria comburente e di evacuazione dei prodotti della combustione, come di seguito descritto: Le caldaie a uso domestico hanno di solito una potenza compresa tra 24 e 35 kW. 2) Per pompa di calore, la Potenza elettrica assorbita 3) Per generatore a biomasse, la potenza termica nominale Però. Navigando su Internet ho visto anche l’offerta che per ora fanno quelli di Ariel e mi è sembrata molto vantaggiosa, anche perché danno anche la possibilità di pagarla a rate. Le caldaie sono classificate secondo la loro efficienza energetica, ossia quanta energia trasferiscono all’acqua che va nei tubi. Il tecnico Emanuele e il suo aiutante, eccellenti!!! La potenza termica nominale, o “Potenza utile massima” indica la potenza termica effettivamente resa all’ambiente, ovvero è la quantità di calore trasferita nell’unità di tempo al fluido termovettore. Devi Redigere un APE ... Inoltre, se la potenza nominale dell’impianto è maggiore di 12 kW è obbligatorio sottoporre lo stesso agli opportuni controlli periodici, accertandosi che, nel tempo, i consumi non siano … La caldaia è classificata in base a potenza termica al focolare e modalità di installazione (murale o a basamento). Quello che i dati tecnici non dicono è la qualità con cui è costruita la caldaia e la durata che potrebbe avere negli anni. Sapere qua… riportati nell’ape sono ad essa riferiti. Buona giornata, gentilezza ,professionalità,qualità e giusto prezzo ,hanno eseguito un ottimo lavoro ,lo consiglio a chiunque, © Copyright 2018 - FB Service: vendita, installazione caldaie e condizionatori p.iva 03644210282 rea PD325574 |. del focolare: inserire la potenza al focolare del generatore; - Tipo: selezionare il tipo di caldaia dal menu a tendina Tra le opzioni (1) Standard, (2) Bassa Temperatura e (3) Condensazione Ma siccome la legge mi impone di classificarlo mi dice di usare un generatore fittizio. Ci siamo affidati a loro per l'installazione di un condizionatore Daikin. La maggior parte delle caldaie in commercio si aggira invece attorno a un rapporto di 1:6, che è già comunque un buon valore per modulare la potenza della caldaia nella maggior parte delle situazioni. Certame da consigliare come hanno fatto con il sottoscritto per correttezza puntualità nella verifica del lavoro da eseguire professionalità e scrupolosità nell'eseguire la messa in opera pur mantenendo un ritmo costante senza perdite di tempo. 192/05 e s.m.i. Fittizio ma con le caratteristiche che avrebbe se lo installassi nel momento in cui faccio l'APE (cosa che non ha laternative perchè le Ottimo lavoro eseguito presso il nostro stabilimento. Senza mai rinunciare all’ausilio di un termo-tecnico, che potrebbe valutare direttamente il carico termico invernale di progetto, e’ possibile fare da soli una verifica di massima sulla corretta potenza nominale pompa di calore. Siamo rimasti molto soddisfatti sia della parte vendita, molto attenta alle nostre esigenze per consigliarci al meglio, che per quanto riguarda gli installatori, molto professionali, precisi e simpatici. Ciao Mauro, mi chiamo Andrea, innanzitutto ottimo articolo, l’ho trovato molto esaustivo. Il resto del calore viene espulso all’esterno soprattutto dalla canna fumaria sotto forma di fumi caldi e di gas più o meno incombusti. 63/2013) che ha aggiornato la definizione di "impianto termico", il "caminetto a legna" in questione può essere considerato impianto termico se la sua "potenza nominale al focolare è maggiore o uguale a 5 kW". è una mia interpretazione che sarebbe bene verificare. A presto! Eppure sarebbe molto utile conoscere il significato almeno dei dati principali, quelli che permettono di capire la differenza tra un modello di caldaia ed un altro. Caldaia ... e dalla casella della potenza termica nominale. Ho fatto installare condizionatore canalizzato, consigliato da loro e ottimo prezzo rispetto ad altri. Le caldaie migliori dal punto di vista del rendimento (stelle da 1 a 4) e delle emissioni (classi da 1 a 5) sono le caldaie di ultima generazione, Per le caldaie istantanee e molto importante considerare il valore di. Per potenza nominale superiore a 400 kW il valore d el rendimento di combustione deve essere uguale o superiore al valore calcolato a P n = 400 kW. impianti combinati, quali ad esempio Pompa di calore+Caldaia. La sigla “ΔT 30°C” indica la differenza tra l’acqua fredda in ingresso alla caldaia e l’acqua calda che può produrre. A = (84 +2LogPn -2): Rendimento alla potenza nominale tollerato per generatori installati prima del 29.10.1993. In questa parte è necessario indicare la motivazione per ui è stato redatto l’APE. Indica il consumo elettrico di schede elettroniche, ventilatori, servomotori e pompe. Comunque dai anche un’occhiata ai marchi che trattiamo, con 5 marchi abbiamo una scelta infinita. Se compro senza caldaia non dovrei avere classificazione. https://www.fb-service.it/scegli-la-tua-caldaia. La Struttura del generatore ICI RED 300 può essere definita con Normativa di Riferimento uguale a Caldaia (UNI/TS 11300-2 - Precalcolato). Con riferimento a quanto previsto dalla L. 90/2013 (di conversione del D.L. acqua calda sanitaria 1 - WCaldaia standard 2005 384215 Metano 24.20 0.63 η 4.08 21.63 Impianti combinati - - - - - - - - Progettazione e Certificazione degli edifici, Utenti attivi che stanno consultando questa discussione. Classe energetica “STELLE” CEE 92/42. La potenza termica nominale - o potenza utile massima - di un generatore di calore (caldaia, stufa, etc. Da quel che so io Ariel non è un produttore ma una ditta che commercia caldaie e molti altri prodotti, con marchio personalizzato. La potenza al focolare, espressa sempre in kW, rappresenta invece la potenza sviluppata nell’unità di tempo durante la combustione, che avviene appunto all’interno di una camera di combustione, in pratica il “focolare”. Buona giornata. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ottimo rapporto qualità/prezzo. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. https://www.fb-service.it/scegli-la-tua-caldaia Infatti, mentre per una comune caldaia basta inserire nei software un unico valore di potenza e rendimento, per le pompe di calore ci si trova a compilare in genere una tabella di circa 24 parametri, costituita da ben 12 potenze e COP per le diverse temperature di pozzo freddo e caldo. Come abbiamo accennato prima, ogni edificio e ogni casa richiedono un approccio differente e personalizzato, quindi procediamo illustrandoti un metodo di calcolo molto semplice, basato sul fabbisogno termico. Aspetto la tua opinione, in attesa ti ringrazio per la tua disponibilità. Trattandosi di un parametro fondamentale, lo si trova sempre indicato nell’etichetta energetica e nel libretto di istruzionidell’apparecchio. Purtroppo questo non te lo dice neanche il prezzo, perchè non è assolutamente vero che una caldaia più costosa sia anche la migliore. MODELLO CALDAIA 24 KI Combustibile G20 G230 G30 G31 Categoria apparecchio - Paese di destinazione II2HM3+ IT Tipo apparecchio B11BS Riscaldamento Portata termica nominale kW 26,70 Potenza termica nominale kW 24,00 Portata termica ridotta kW 11,50 Potenza termica ridotta kW 10,02 Sanitario Portata termica nominale kW 26,70 La motiazione indi ata è quella al momento della redazione dell’APE. Non tutto il potenziale energetico del combustibile viene però effettivamente sfruttato e trasferito al fluido termovettore (aria o acqua). Ho pensato di facilitarti questo compito stilando una breve guida alla lettura dei principali dati che distinguono una caldaia da un’altra. E’ Queste perdite hanno luogo sull’involucro edilizio e possono essere di differenti tipologie: 1. perdite di calore attraverso i serramenti; 2. dispersioni in prossimità dei ponti termici; 3. perdite attraverso la copertura; 4. perdite dovute alla ventilazione naturale. Da segnalare comunque che il marchio Beretta ha in catalogo più di una caldaia con rapporto di modulazione di 1:10. Solitamente viene riportato il ΔT=30K. Più quest’ultima è bassa, e più quindi il rapporto tra le due è alto, migliore sarà il rendimento energetico finale della caldaia quando non utilizzata al massimo (praticamente in quasi tutte le situazioni). Prima di tutto andiamo a definire cos'è l'impianto termico per la normativa (D.lgs. In questo pagina, cliccando sul link di ogni modello, potrete liberamente scaricare la schede tecniche delle caldaie Vaillant che vi serve per la preparazione dell’Attestato di Prestazione Energetica (APE). Volevo chiederti un consiglio su una caldaia che sto vedendo per ora ed è la Ariel Eco Wind 28kw. Ora, solitamente (purtroppo) in caso di APE per edificio esistente, può capitare di non avere libretto di impianto, oppure comunque di non riuscire ad identificare in modo assolutamente certo il modello della caldaia (spesso a nomi commerciali delle caldaie corrispondono modelli con caratteristiche diverse). Il Codice Catasto è obbligatorio solo per gli impianti sopra soglia ovvero: impianti di potenza termica utile nominale oltre i 10 kW per la climatizzazione invernale In pratica corrisponde alla potenza termica del focolare diminuita della potenza termica scambiata con l’ambiente e della potenza termica persa al camino. Gli elementi inquinanti prodotti dalla combustione del gas naturale sono soprattutto sostanze incombuste principalmente ossido di carbonio e ossidi di azoto. Caterina. Personale qualificato, preciso e molto abile. risposte alla domanda o discussione sull'argomento: Potenza termica nominale al focolare certificazione energetica Ho una caldaia centralizzata di tipo tradizionale e devo inserire il valore di potenza termica nominale al focolare. Nella scheda tecnica del generatore trovo: la Portata Termica pari a 25.8 KW che è la Potenza al focolare la Potenza Termica max riscaldamento pari a … Domande frequenti su condizionatori, F.A.Q. Il modello base o entry level di qualsiasi marchio, anche se sulla carta ha i dati tecnici simili ai migliori prodotti, sui materiali solitamente è al risparmio e questo influirà sulla durata e affidabilità negli anni a venire. Spesso sono riportati una serie di dati che si fa fatica ad interpretare se non si è addetti ai lavori. (richiesto), Rimani sempre aggiornato sulle ultime novità di FB Service, F.A.Q. I dati forniti verranno utilizzati per rispondere alla vostra richiesta. Questo valore dipende  principalmente dalla potenza della caldaia e dall’accumulo di cui eventualmente è dotata. Lavorano nell'ordine e nella pulizia. Potenza elettrica assorbita; Tipo caldaia (A, B, C) 1. 80,00 Impianti cogenerativi. La caldaia a gas per il riscaldamento della casa e la produzione di acqua calda sanitaria, per un normale appartamento di circa 100 metri quadri ha una potenza di circa 24-28 kW termici, un valore che rappresenta la potenza termica massima (quella minima è intorno ai 5 kW). Il rendimento termico è il rapporto fra la potenza termica “utile” e la potenza termica al focolare: in altre parole, è il rapporto fra il calore che va al fluido termovettore e quello prodotto per combustione. Nel campo Potenza a carico nominale bisogna inserire il valore 349kW mentre per la Potenza a carico intermedio basta eseguire il prodotto 349*0.30=104.7.I valori di Potenza elettrica degli ausiliari ai diversi carichi, se non noti, possono … Partiamo col dire che l’obiettivo principale di una pompa di calore, in funzionamento invernale, è quello di compensare le perdite termicheche si verificano nell’edificio. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Quindi se l’acqua arriva a casa Vostra a 15°C verrà scaldata fino a 45°C prelevando i litri indicati nella scheda tecnica. Bravi. Dal 18/02/2019 la trasmissione dell’APE in regione è possibile solo per via telematica attraverso il portale del SIERT. Sia il caso tipico di una pompa idronica usata come generatore prioritario e una caldaia ad integrazione. La potenza termica nominale – o potenza utile massima – di una caldaia, espressa solitamente in kW, indica la potenza termica effettivamente resa all’ambiente, ed è pertanto riportata come dato di targa sull’apparecchio e sul relativo libretto di istruzioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookies policy. Ciao Ti è mai capitato di leggere la scheda tecnica di una caldaia? La legge prevede, per ciascun tipo di caldaia di nuova installazione, un valore minimo del rendimento utile sia per il funzionamento a regime che per il funzionamento al 30% della potenzialità massima. Un range così ampio si ha attualmente solo con pochissimi modelli. Sostituito vecchio condizionatore.Veloci nelle risposte e nell'effettuare il preventivo, cortesi. Marco Cartesegna CELESTE 3.0: IMPIANTO Potenza Nominale kW Efficienza media stagionale EPnren Climatizzazione invernale 1 - Caldaia standard 2005 384215 HMetano 24.20 0.76 η 3.15 68.76 Climatizzazione estiva - - - - - - η C - - Prod. Grazie Mauro e Nicola. Il modello in questione è una semplice e basica caldaia a condensazione che va venduta installata tutto compreso a 2000-2200 € e forse sono già troppi. Installato oggi una caldaia a condensazione Hermann. risposte alla domanda o discussione sull'argomento: Potenza utile nominale caldaia per L.10/APE certificazione energetica Buongiorno, per la redazione di una Legge 10 il software chiede tra i dati del generatore, la potenza utile nominale. Attualmente le migliori caldaie a condensazione di fascia alta hanno un rapporto tra le due potenze (massima e minima) di uno a venti, il che significa che se ad esempio la potenza massima della caldaia è di 24 Kw, quella minima utilizzabile è di 1,2 Kw. Q = Potenza nominale. I nostri operatori ti risponderanno a breve per soddisfare la tua richiesta: Accetto l'informativa sulla privacy. Mattia e Nicola: professionali, rapidi, precisi ed hanno lasciato tutto pulito. Le motiazioni elen ate si es ludono a ienda (la s elta di una es lude le altre). Personale serio e qualificato. Gruppo di professionisti preparati,competenti .Sono loro cliente dal 2001 :mi hanno sempre suggerito soluzioni ottime ,affidabili e con un buon rapporto servizio/ prezzo.In caso di problema urgente riescono a darti priorità.Consiglio il gruppo! Impianti alimentati da teleriscaldamento. Ultimo punto ma più importante di tutti: verifica attentamente chi è il centro assistenza autorizzato della tua zona, se da una prima ricerca fai molta fatica a trovare qualcuno o chi trovi ha solo recensioni negative, lascia perdere e vai su un altro prodotto. La potenza di una caldaia (più correttamente potenza termica nominale) è un valore espresso in chilowatt (kW) che indica il calore che è in grado di rilasciare in ambiente. Le migliori caldaie hanno valori molto bassi, è un dato spesso trascurato ma molto importante e ci possono essere importanti differenze tra modelli apparentemente simili. https://siert.regione.toscana.it/ QUANDO E’ OBBLIGATORIO. La norma UNI EN 297 prevede una classificazione degli apparecchi a gas secondo 5 “classi” di emissione (concentrazione in mg/kWh di potenza installata) in base al valore medio di NOx prodotti. Ottimo rapporto qualità-prezzo. [kW]: digitare il valore della potenza nominale utile del generatore; - Pot. Qualora l’intervento sia realizzato su un intero edifi io dotato di un impianto di ris aldamento di potenza nominale totale (da intendersi potenza nominale totale utile) maggiore o uguale a 200 kW t, ai fini della richiesta di incentivo la diagnosi energetica ante-operm e l’APE post- operam sono obbligatorie, a pena di Infinity 14 litri/min è un produttore istantaneo di acqua calda sanitaria per installazione esterna con gestione elettronica della temperatura tramite comando remoto, installabile in qualsiasi punto di utilizzo e controllo della portata dell'acqua.